Ahimé la nostra scienza, se fosse tutta fredda e destinata solo a mantenere i minuti piaceri del corpo, a che cosa servirebbe? Sarebbe un’ancella del materialismo e dell’egoismo! E perciò, per metterla al riparo di simile accusa, noi medici, in momenti supremi, ricordiamoci di avere di fronte a noi, oltre che un corpo, un’anima, creatura di Dio.

San Giuseppe Moscati

Cristalloterapia

I cristalli sono stati usate in molte tradizioni come coadiuvanti per la guarigione. Ogni tipo di cristallo ha un’unica struttura interna che lo fa risuonare a una certa frequenza. Si dice che sia proprio questa risonanza che dona al cristallo le sue proprietà terapeutiche. L’utilizzo di questa risonanza in un modo coerente può aiutare a ristabilire la stabilità e l’equilibrio ai sistemi energetici del corpo, stimolando i naturali meccanismi di guarigione dell’organismo, contribuendo così al successo delle terapie tradizionali.

La cristalloterapia è un metodo non invasivo di terapia che lavora in modo olistico per facilitare l’armonizzazione di mente, corpo, emozioni e spirito, aiutando ad incrementare la sensazione di benessere, neutralizzare la negatività, dare sollievo alla depressione, aiutando l’integrazione come esseri completi.

I cristalli possono essere posizionati su punti specifici del corpo per dare sollievo o possono essere passati sopra il corpo in modo ritmico. Portare con sé o indossare un cristallo che risuona con una determinata condizione fisica può anche contribuire a migliorare la situazione, naturalmente come appoggio alle altre apposite terapie.

Alcuni cristalli colorati specifici possono essere utilizzati per il riequilibrio dei principali centri energetici.

Trattamenti Olistici